[rFactor] VRG F1 2014 Swiss | GP Bahrain in diretta su YouTube

Written by Staff. Posted in Campionati, Formula 1

Questa sera a partire dalle ore 21.30 circa sul nostro canale ufficiale YouTube, verrà trasmessa la Diretta Live del GP del Bahrain categoria F1 2014 Swiss. A seguire trovate il player integrato ed il link all’evento sul canale YouTube di VRG (CONSIGLIATO) dove potrete anche commenatare in chat assieme al nostro regista Oliva18 ed ai commentatori Brian ed Icewriter.

>>>>>CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE SUL CANALE YOUTUBE DI VRG<<<<<

Non puoi assistere alla diretta? Non preoccuparti, la registrazione sarà disponibile subito dopo il termine della gara sul nostro canale YouTube.

Se ti piacciono i nostri video e le nostre dirette CONDIVIDI, supportaci cliccando MI PIACE ed ISCRIVITI al nostro canale YouTube. Quest’anno con la cabina aperta ed i pronostici de il “Gufo d’Oro” sul nostro Forum cercheremo di coinvolgervi il più possibile!

—————————————————————————————————————

Link Utili:
Live Timing by Liveracers
VRG F1 2014 | Road to Sakhir

[rFactor] VRG F1 2014 | Road to Sakhir

Written by simone. Posted in Campionati, Formula 1

Il Circuito “Sakhir” di Manama (nome ufficiale Bahrain International Circuit, in arabo حلبة البحرين الدولية) è un circuito automobilistico costruito alla periferia di Manama, capitale del Bahrain, per ospitare a partire dal 2004 il Gran Premio del Bahrain di Formula 1 e altre competizioni.La costruzione di un circuito nazionale per il Bahrain fu voluta dal principe Salman bin Hamad Al Khalifa, presidente onorario della Bahrain Motor Federation.
La realizzazione è stata affrettata per consentire di essere pronti per lo svolgimento del primo Gran Premio del Bahrain il 4 aprile 2004. Il circuito venne completato in tempo per il 2004, anche se non vennero terminati i lavori di tutte le strutture di supporto.
La sua costruzione è costata nell’ordine dei 150 milioni di dollari su progetto dello studio dell’architetto tedesco Hermann Tilke che aveva precedentemente disegnato il circuito di Sepang in Malesia, così come l’incarico principale per i lavori è stato affidato alla società WCT Engineering che aveva costruito lo stesso circuito che è evidentemente il modello per il circuito di Manama.

Essendo posizionato al centro di un deserto, il circuito soffre del problema della sabbia soffiata dal vento sulla pista che può compromettere la regolarità delle gare. Per alleviare ciò gli organizzatori usano uno speciale spray adesivo con cui vengono trattate le zone sabbiose immediatamente intorno al tracciato. Tuttavia nel mese di febbraio del 2009 una violenta tempesta di sabbia ha provocato l’interruzione dei test privati che stavano conducendo Ferrari, BMW e Toyota.
Nel 2007 è stato il primo circuito a essere nominato dalla FIA Institute Centre of Excellence, grazie alla sicurezza del tracciato, alla capacità dei marshall e alla bontà del centro medico; nonché per il livello tecnologico che consente di matenere questi standard elevati.
Nel 2009, la direzione dell’autodromo ha annunciato la collaborazione con @bahrain per sviluppare l’area attorno al circuito. @bahrain fa parte del gruppo Mumtalakat. Essa creerà in un’area di 1.000.000 di metri quadri, un complesso di strutture dedicate agli affari, l’intrattenimento e l’educazione per un valore commerciale di oltre 2 miliardi di dollari, con uno dei più grandi investimenti effettuati nel Paese nel periodo. 

In aggiunta al “tracciato Gran Premio”, utilizzato in Formula 1 dal 2004 al 2009, l’impianto può utilizzare tre configurazioni alternative più brevi, chiamate Inner Circuit, Outer Circuit e Paddock Circuit. Sono anche disponibili un ovale e una striscia per dragster.

Nel 2010 è stato scelto di utilizzare per la F1 il layout chiamato Endurance Circuit che prevede l’inserimento di un complesso di curve subito dopo l’attuale curva 4 e porta la lunghezza del tracciato a 6,299 km. Dal 2011 gli organizzatori hanno annunciato che il gran premio tornerà a utilizzare il circuito usato fino al 2009.Ma il Gran Premio, che doveva essere la prima corsa della stagione, è stato cancellato dagli organizzatori a causa delle proteste anti-governative nel paese. Fu ventilata la possibilità che il gran premio potesse essere disputato a dicembre, spostando anche il Gran Premio di Abu Dhabi, e svolgendo le due gare a una settimana di distanza l’una dall’altra. Un’altra ipotesi prevedeva l’effettuazione del gran premio a ottobre, con lo spostamento del Gran Premio d’India il 4 dicembre.Successivamente il Gran Premio era stato riproposto come 17ª gara del calendario in data 30 ottobre al posto dell’appuntamento in India che si doveva disputare l’11 dicembre. Ma a distanza di pochi giorni gli organizzatori hanno deciso di annullare definitivamente il Gran Premio per questa stagione.

Oltre al campionato di Formula 1 il tracciato ospita la V8 Supercars, la GP2 Series, GP2 Asia Series, la Chevrolet Lumina Series, la Speedcar Series, la Thunder Arabia e la Radical Sportscars.

Nel passato sono state ospitate anche gare del Campionato FIA GT, e un Bahrain Superprix con vetture di Formula 3. La prima finale mondiale della Formula BMW ha avuto luogo proprio sul circuito. Un’altra gara tradizionale è la 24 Ore del Bahrein. (Fonte Wikipedia)

Il circuito

Curva 01 Michael Schumacher corner
Curva 02
Curva 03 
Curva 04
Curva 05
Curva 06
Curva 07
Curva 08
Curva 09
Curva 10
Curva 11
Curva 12
Curva 13
Curva 14
Curva 15

On board Lap

Info

Denominazione GP:  Formula 1 Bahrain Grand Prix
Nazione ospitante:  Bahrain
Città:  Sakhir, Manama
Nome Autodromo:  Bahrain International Circuit
Lunghezza circuito:  5,406 km
Giri da disputare:  43 (Swiss) – 29 (EL)
Distanza da percorrere:  232,458 km (Swiss) – 156,774 km (EL)
Pole position:  Sinistra
Senso di marcia:  Orario
Web:  Sito ufficiale
Mescole utilizzate: Medium e Hard | Wet

Medium_Hard

 

 

 

Calendario e Orari

VRG F1 Swiss 2014 | Bahrain Grand Prix
Martedi 15 Aprile – Qualifiche (ore 21.30) – Gara (22.00 circa) VRG TV LIVE | LIVE TIMING

VRG F1 Entry Level 2014 | Bahrain Grand Prix
Martedi 22 Aprile – Qualifiche (ore 21.30) – Gara (22.00 circa) VRG TV LIVE | LIVE TIMING

Previsioni Meteo

realmeteo

F1 SWISS

Località: As Sakhir, Manama
Stato: Bahrain
Giorno di gara simulato: Mercoledì 16 Aprile 2014
Orari meteo simulati: P 16:00 – Q1 17:15 – Q2 17:30 – G 18:00
Previsioni Accuweather: Link

F1 ENTRY LEVEL

Località: As Sakhir, Manama
Stato: Malesia
Giorno di gara simulato: Mercoledì 23 Aprile 2014
Orari meteo simulati: P 16:00 – Q1 17:15 – Q2 17:30 – G 18:00
Previsioni Accuweather: Link

Albo d’Oro

VRG F1 Swiss
2012   Kristian  |  1:30:00.997
2011   Viper  |  1:29:54.082
2010   Veon  |  ND
2009   Fabracher  |  1:29:41.380
2008   Cheyenne  |  1:28:45.369
2007   Beppe16v  | ND
2006   Veon  | ND
2005   Salo  | ND

VRG F1 Advanced
2013  Paolo Ferraina  |  1:07:53.669
2012  Gabriele Bosi  |  1:07:55.506

VRG F1 Entry Level
2013   Pentle  |  45:23.831
2012   Paolo Ferraina  |  45:10.193
2011   Michael_87  |  45:38.049
2010   Tonyk182  |  45:05.746
2009   lele76  |  43:05.745
2008   lele76  |  45:39.715

Pole Position 2013
Paolo Ferraina  |  1:31.068 [Adv]
Pentle  |  1:31.136 [EL]

Fastest Lap 2013
Paolo Ferraina  |  1:32.061 [Adv]
Pentle  |  1:32.232 [EL]

[rFactor] VRG F1 Entry Level 2014 | Round 2 Malesia

Written by giangis. Posted in Campionati, Formula 1

d_alessandro

Lo aspettavamo al varco dopo la crisi di gomme della prima gara, dopo aver fatto registrare sempre i tempi migliori, e sopratutto dopo la pioggia attesa e quasi immancabile. E’ arrivato quindi il diluvio a bagnare la pista di Sepang ed è arrivato anche Michele D Alessandro, come Mosè, ad aprire  le acque e a danzare in solitaria verso la vittoria. Non è stato un compito semplice, le strategie l’hanno fatta da padrone, l’acqua ha mandato in tilt tutti, oliva18 compreso. C’è stato un valzer di pit-stop incredibile, chi montava le medie, chi montava le full wet, chi cercava di rimanere in pista, chi si girava quasi ad ogni curva. Un caos incredibile ci ha quindi riservato la seconda gara del campionato Entry Level 2014 di VRG.

QUALIFICHE

Le qualifiche si sono svolte sull’asciutto a differenza della gara. Nel primo turno i piloti hanno quindi potuto provare assetti spinti da qualifica, facendo registrare dei tempi abbastanza interessanti. In Q1 Michele D Alessandro ha messo ancora una volta in fila tutti. Ha però trovato un buon avversario in desmond (fresco rientro per lui) che gli è arrivato molto vicino. Sono riusciti a superare il taglio anche -_Titan_-, Alessandro Perfetti, Titto, oliva18, FERNANDO e la nuovissima new entry Enigmista13. Fuori dalla Q1 un po a sorpresa Brian e E Bracciani.

In Q2, in configurazione da gara, non c’è stata proprio storia visto che Michele D Alessandro ha inflitto distacchi pesanti nell’ordine del secondo. Evidente la superiorità del pilota torinese nei confronti di tutti. Questo l’ordine di arrivo della Q2:
Michele D Alessandro, Enigmista13, oliva18, Titto, desmond, -_Titan_-, Alessandro Perfetti, e FERNANDO che non ha fatto registrare nessun rilievo cronometrico.
In griglia di partenza desmond e -_Titan_- hanno dovuto scontare una penalità di 5 posizioni mentre per DomeF1 una posizione di penalità.

GARA

Pronti via, il diluvio. Warmup e partenza decisamente cauta con le full wet per tutti. Michele D Alessandro ha condotto gran parte della gara in testa. Momenti di suspance ci sono stati al 10° giro quando la pioggia è cessata e quasi tutti i piloti hanno tentato l’azzardo delle mescole da asciutto. Azzardo che si è rivelato eccessivo poiché dopo appena 5 giri ha ripreso a piovere e tutti sono dovuti rientrare per montare di nuovo le full wet. Tutti tranne Enigmista13 che ha saggiamente e fortunatamente tenuto le mescole da bagnato. Mossa, questa, che si è rivelata azzeccatissima ma non sufficiente per scavalcare Michele D Alessandro, che come ritmo gara è rimasto sempre inarrivabile. E’ comunque bastata per soffiare il secondo gradino del podio a oliva18, decisamente pasticcione con le scelte delle gomme. Errore, il suo, che gli è costato 3 punti in chiave campionato.

Ha disputato questa volta una bella gara Titto, memore della figura non impeccabile a Melbourne. Il podio per lui era distante solo 4 secondi, e pensiamo che un po più di dimestichezza potrebbe arrivare molto presto.
Non brillante, invece, la prova di Alessandro Perfetti, quinto, ultimo dei non doppiati, e mai in corsa per le prime posizioni. Da registrare per lui uno sfortunato incidente col suo compagno di squadra FERNANDO.

Da dimenticare anche la gara di desmond, autore anche lui di una strategia sballata con 4 soste. Inutile il suo tentativo finale di sdoppiarsi dal leader. Sesto posto finale per lui.
Gara a due volti invece per Brian, decisamente costante sul bagnato, ma un po incerto sulla pista quasi asciutta. Le aspettative nei suoi confronti sono sempre molto alte ma possiamo immaginare che la sua motivazione in questo periodo non sia al massimo. Gli ultimi buoni giri sul bagnato gli hanno comunque permesso di superare Zulio84 e di conquistare la settima piazza.
Per i due piloti della Toro Rosso due gare completamente diverse:
Zulio84 lento in qualifica ma autore di una gara quasi perfetta, mentre giangis discreto in qualifica ma troppo lento in gara e autore di tanti testacoda. I due hanno replicato l’arrivo di Melbourne questa volta a posizioni invertite. Troppo poco però un ottavo e un nono posto per due ex-Advanced.

Infine menzioniamo la grande gara di DomeF1 che ha chiuso decimo a 2 giri dal leader. Pochi errori per lui e un buon punto portato a casa, per la gioia del box Williams.

RE-LIVE DIRETTA TV

E’ possibile rivedere il re-live della diretta in HD, commentata come sempre dall’ottima cabina di regia composta da ax89, Oc3lot e Alex_it.

Risultati:

VRG F1 ENTRY LEVEL 2014 | Round 2 Malesia

Classifiche:

VRG F1 ENTRY LEVEL 2014 | Piloti

VRG F1 ENTRY LEVEL 2014 | Costruttori

PROSSIMI APPUNTAMENTI

L’Entry Level vi aspetta nuovamente in pista il 22 di aprile per il Gran premio del Bahrain, sempre alle ore 21.30. Sul circuito di Sakhir con molta probabilità torneremo a condizioni di pista completamente asciutta. Vi ricordiamo infine l’appuntamento con la terza prova del campionato di Swiss martedì 15 aprile alle 21:30.

Vieni a trovarci su champ.virtualracinggroup.net e forum.virtualracinggroup.net

[rFactor] VRG F1 Swiss 2014 – Round 2 Malesia

Written by brian. Posted in Campionati, Formula 1

michael

Manca Michael_87, ti aspetti Paolo Ferraina, punti sulla doppietta del duo Lotus, e invece arriva Tonyk182 a piazzare la zampata. Il Gran Premio della Malesia categoria Swiss, seconda gara della stagione, può essere riassunto in questa frase. Il pilota della Williams, a discapito dei pronostici, prima fa la pole position e poi domina la gara, costruendo la vittoria su un’ottima gestione degli pneumatici, che gli permette di effettuare una sosta in meno di Paolo Ferraina e di mantenere, comunque, un ritmo inavvicinabile per tutti gli altri piloti che hanno scelto la strategia a due soste come lui. Una vittoria netta che lo porta, quindi, in vetta alla classifica dopo le prime due gare.

QUALIFICHE

La Q1 inizia sotto una pioggia che si fa via via più battente, i piloti escono così subito dai box uno dietro l’altro per cercare di far segnare il tempo prima che l’acqua in pista diventi troppa. In effetti, dopo il primo tentativo, i tempi si alzano per tutta la fase centrale della sessione, congelando di fatto la situazione. Tuttavia, nel finale, la pioggia cala d’intensità e i piloti hanno l’opportunità di effettuare un tentativo (due per i più lesti) per abbassare il tempo. Chi ci guadagna più di tutti è Oc3lot: il pilota della Force India, che era fuori dai primi 8 in quel momento, riesce a migliorarsi e a passare in Q2, estromettendo il suo, per oggi, compagno di squadra Andreyoskinrus. Il miglior tempo lo fa registrare Tonyk182, su Williams, proprio nell’ultimo passaggio. Tra gli eliminati spiccano Alex_it, 11°, e Zed84, fresco campione del DTM, addirittura 17°.

Anche in Q2 la situazione è simile alla prima manche, con i piloti che si precipitano subito in pista per far segnare il tempo. E’ ancora una volta Tonyk182 a trovare il giro giusto e a fermare il cronometro con quasi due decimi di vantaggio su Paolo Ferraina, 2° in griglia, che precede il compagno di squadra Kimi75, assente in Australia e oggi alla sua prima gara stagionale.

GARA

Per questa seconda gara stagionale ci sono 20 piloti al via: oltre agli assenti annunciati Icebarga e Michael_87, poco prima della gara alza bandiera bianca per problemi tecnici anche CiroLentino, che eppure aveva issato la sua Toro Rosso in 10° posizione in qualifica. Nonostante le previsioni, che promettevano acqua, la gara parte sull’asciutto e asciutta resterà, poi, per tutti e 42 i giri previsti. Al semaforo verde Tonyk182 riesce a rintuzzare l’immediato attacco di Paolo Ferraina, ma deve poi cedergli strada alla curva 3. La gioia del pilota della Lotus, però, dura solo un pugno di giri, il tempo che serve allo stesso Tonyk182 per restituirgli il favore e conquistare di nuovo la vetta della gara. Finisce subito out Rossano Peschiera, già costretto a partire dai box a causa di una penalità risalente al Gran Premio d’Australia: il pilota della Sauber esce dalla pit-lane quando il semaforo è ancora rosso e viene squalificato.

Nei primi giri diversi piloti compiono errori più o meno gravi: sicuramente il più importante è quello di ax89 che, mentre è sesto, si gira in testacoda al tornante Berjaya, ripartendo a centro gruppo, cosa che per altro era già accaduta anche a Dario, giratosi nelle prime curve del gran premio. Non migliora affatto la situazione di Zed84, che precipita da subito nelle ultime posizioni e, ormai molto staccato dagli altri, si ritira a nemmeno 1/3 di gara. Ci sono anche delle penalità, per incidente, che vengono assegnate ad Andreyoskinrus e ad Ermy, quest’ultimo commetterà successivamente degli errori nello scontare il drive trough e finirà squalificato. Fuori quasi subito anche cliov6 (Mercedes), che esce di pista alla prima curva del 15° giro con una sospensione rotta.

Tonyk182 intanto imprime il proprio ritmo alla gara, allontanandosi dal duo Lotus che insegue senza riuscire a reggere il passo; Paolo Ferraina si ferma per cambiare le gomme al 9° giro imitato il giro seguente dal compagno di squadra Kimi75 (che decide di montare le Hard, mentre il compagno opta ancora per le gomme Medium). Molti piloti scelgono di montare le Hard per lo stint centrale, non fa così Tonyk182, che come Paolo Ferraina sceglie invece di montare di nuovo le Medium per allontanarsi dagli inseguitori; il pilota della Williams riesce nel suo intento e quando si ferma per la seconda sosta, esce nuovamente davanti a Kimi75, anche lui sulle due soste, senza perdere tempo. Alle loro spalle si forma un interessante gruppetto di piloti, racchiuso in pochi secondi, composto da Matrix75, Oc3lot e Alex_it; questo trio rimarrà in lotta per tutta la seconda metà di gara. Più deludente l’altro pilota della Ferrari, Mario Fara, che dopo essere scattato da un’ottima 8° posizione in griglia, in gara si perde e arretra progressivamente finendo fuori dalla zona punti, complice anche un drive trough nelle ultime fasi di gara.

Paolo Ferraina, intanto, si distingue da tutti gli altri adottando la strategia delle tre soste, ma la scelta non paga: il campione in carica Advanced infatti incappa in un paio di uscite di pista che lo fanno retrocedere fino in 6° posizione, e solo un errore di Oc3lot a pochi giri dal termine gli consente di riavvicinarsi alla Force India e riacciuffare successivamente il 5° posto. Finale quasi al foto-finish invece per Matrix75 e Alex_it: i due arrivano a giocarsi il terzo gradino del podio proprio negli ultimi due giri, con il Ferrarista che approfitta della crisi di gomme del pilota della Caterham per attaccarlo, ma Matrix75 si difende bene con un uso sapiente del KERS, e riesce infine a tagliare il traguardo in un’ottima 3° posizione.

La vittoria va a Tonyk182, che nell’ultima fase di gara con le gomme Hard amministra saggiamente senza forzare chiudendo con quasi mezzo minuto di vantaggio su Kimi75, che esordisce in campionato con un eccellente secondo posto. Terzo come detto Matrix75, uno che di terzi posti se ne intende, seguito da Alex_it (4°), Paolo Ferraina (5°) e Oc3lot (6°). Giunge buon 7° DavideProserpio, che disputa una gara regolare, senza errori, e coglie un altro piazzamento a punti seppur meno prestigioso del 4° posto di Melbourne; bene anche Andreyoskinrus (8°), che nonostante la penalità a inizio gara si conferma nella zona che conta anche in questo secondo gran premio, mentre sicuramente più deluso è ax89, che per la seconda gara consecutiva fa vedere ottime cose in qualifica, ma in gara raccoglie pochissimo, come il nono posto di oggi. Il punticino del 10° posto va invece ad Alarico (Marussia), che dopo un’uscita di pista iniziale riesce a risalire la china e a sottrarre l’ultima posizione utile per i punti a un combattivo Jant.

In classifica piloti, la fascia del leader passa nelle mani di Tonyk182, che ora vanta un bottino di 40 punti e guarda tutti dall’alto al basso. Paolo Ferraina, sicuramente il meno soddisfatto della gara Malese, è 2° a quota 28 punti e precede Michael_87 e Matrix75, appaiati a 25. Nel campionato costruttori, la vetta viene conquistata dalla Lotus con 57 punti, seguita dalla Williams a 42 e dalla Force India a 37, ma il campionato è appena partito e le distanze sono ancora molto ridotte, c’è tutto il tempo per ribaltare queste classifiche.

RE-LIVE DIRETTA TV

Di seguito è possibile rivedere il re-live della diretta, commentata da oliva18, Brian e IceWriter, dalle qualifiche fino alle interviste del post-gara, passando per tutti i 42 giri del gran premio.

Risultati:

VRG F1 SWISS 2014 | Round 2 Malesia

Classifiche:

VRG F1 SWISS 2014 | Piloti

VRG F1 SWISS 2014 | Costruttori

INTERVISTE

Per questa gara la redazione ha deciso di intervistare nuovamente Tonyk182, vincitore e sorpresa del gran premio, stavolta però insieme ad Alex_it: il pilota del cavallino ha rimontato bene dall’11° posizione fino ai piedi del podio, arrivando quasi a soffiare il 3° posto a Matrix75.

TONYK182

1) Tonyk, ci “tocca” intervistarti di nuovo perchè hai vinto e credo che sia stata la vera sorpresa di questo gran premio, in quanto le Lotus sembravano favorite. Pensavi di avere un tale vantaggio in termini di prestazione e gestione gomme sul duo Lotus o è stata una sorpresa anche per te?
Ahahah, e mi ritocca rispondere allora! Devo dire che non mi aspettavo di avere un vantaggio del genere, in particolar modo su Ferraina. Nei giri in cui ero dietro di lui lo vedevo bloccare l’anteriore molto spesso in frenata, e anche in uscita curva ogni tanto scodava. Questo mi ha fatto intuire che potesse avere qualche problema di assetto, magari ha scelto soluzioni più estreme delle mie a causa dell’incognita meteo, non saprei. Credo che con un Ferraina al top sarebbe stato tutto diverso.

2) Molti hanno incontrato difficoltà ad assettare bene la macchina per un buon utilizzo sia con le medium sia con le hard. Tu ti sei trovato bene su entrambe le mescole? Quanto hanno inciso temperature e meteo?
Rispetto all’assetto di Melbourne ho davvero apportato pochissime modifiche, mi sono limitato a migliorare la trazione, per evitare problemi in caso di bagnato. Ho avuto solo un po di problemi di temperatura nel primo stint nelle gomme di sinistra, come prevedibile. Nel dubbio pioggia ero un po più carico, e questo ha diminuito lo slittamento delle gomme, e di sicuro ha influito sulla loro durata. Per il resto mi son trovato bene con entrambe le mescole, come del resto a Melbourne.

3) Sei il leader del campionato, te lo aspettavi? Pensi che la tua ottima gestione delle gomme possa permetterti di rimanere in vetta nelle prossime gare?
Di sicuro alla vigilia mi aspettavo di essere tra i primi tre, ma proprio il primo no, è stata una sorpresa anche per me. Per quanto riguarda il fattore gomme, di certo mi servirà tutta l’esperienza maturata nelle stagioni precedenti per ottimizzarle a dovere. Non so quanto servirà con due piloti come Michael e Paolo, che credo torneranno al vertice già dal Bahrain. Ma di sicuro il mio stile di guida e gestione gomme può essere un aiuto per stare vicino a loro, quando torneranno in vetta.

ALEX_IT

1) Alex, un week-end, quello di Sepang, cominciato male ma finito bene: descrivici la tua rimonta.
Ovviamente dopo la qualifica con il 12 posto non era cosi facile pensare a una rimonta così ma grazie a una partenza super, alla prima curva mi son ritrovato 7 e poco dopo 6 passando ax89 e le cose son cambiate subito. Il passo c’era, con gomme medium tenevo bene i ritmi di Oc3lot ,Matrix e kimi, poi la strategia gomme e i pochi errori credo abbiano fatto il resto. La scelta delle gomme hard ha pagato ,miglioravo i tempi di giro in giro e recuperavo piano piano decimi sul duo piu’ vicino ocelot Matrix fino ad arrivargli a ridosso a 5-6 giri dalla fine. Sono 5 (con Ferraina alle spalle) e mi accorgo della loro difficoltà per gomme medium che incominciano a darle dei problemi in accelerazione, da li a poco Oc3lot va in testa coda mentre e in lotta con Matrix. Sono 4° e tutto mi fa pensare a un finale arrembante per la terza piazza con Matrix, ci provo a due giri dalla fine sfruttando, DRS e tutto il KERS ma purtroppo non calcolo bene la staccata e arrivo lungo e mi ripassa, ancora un vano tentativo negli ultimi metri ma nulla da fare. Complimenti a Matrix per la difesa. Soddisfattissimo comunque per la remuntada.

2) In qualifica sei rimasto escluso dalla Q2 a causa del tempo, qual è stata la fase decisiva della tua qualifica negativa?
Diciamo che ci son state due fasi negative. La prima, purtroppo è stato il premere “ESC” mentre ero in procinto di accodarmi alla lunga fila di autovetture davanti a me in attesa del semaforo verde. Aspetto 30 -40 SEC prima di riscendere in pista ma incomincia subito a piovere e anche di brutto e ciao giro da tempo. Nulla da fare con gomme wet tempi sempre troppo alti con un limite utile dell’8 posizione con 1356.La seconda fase, sbaglio il momento d’uscita, ultimi minuti di qual circa 3 e mezzo, riscendo in pista calcolando due giri da tempo, vedo che non piove più ma pista bagnata e che piano piano si asciuga in traiettoria faccio nell’ultimo tentativo 1367,mancano ancora una manciata di secondi dalla fine. Altri piloti invece migliorano i tempi proprio passando per il giro buono proprio negli ultimi secondi finali. Peccato.

3) Su questa pista ti sei trovato bene, non eri lontano dai primi, Tonyk182 a parte. Ti aspettavi questo risultato o pensavi che le due Lotus e Matrix avessero un passo migliore?
Sepang è sempre stata una pista piacevole per il mio stile di guida e anche i risultati degli anni precedenti confermano 3°nel 2012 EL-ADV e 4°nel 2013 ADV.
Era anche la speranza all’inizio della serata, fare una bella gara e stare a ridosso dei big. I tempi dei test lo confermavano,sia in situazione da bagnato che da asciutto ero li tra i primi.
C’era il dubbio del meteo, cosi come la scelta del setup come variante per tutti. Purtroppo son stato l’unico dei primi arrivati a sbagliare le qualifiche. Magari partendo più avanti il risultato finale poteva anche essere diverso e ancor più favorevole
.

PROSSIMI APPUNTAMENTI

La Swiss scenderà nuovamente in pista il 15 di Aprile, per la terza prova del campionato, il Gran Premio del Bahrain, da disputarsi sul circuito del Sakhir.

Vieni a trovarci su champ.virtualracinggroup.net e forum.virtualracinggroup.net

[rFactor] VRG F1 2014 Entry Level | GP Malesia in diretta su YouTube

Written by Staff. Posted in Campionati, Formula 1

Questa sera a partire dalle ore 21.30 circa sul nostro canale ufficiale YouTube, verrà trasmessa la Diretta Live del GP della Malesia in HD categoria F1 2014 Entry Level. A seguire trovate il player integrato ed il link all’evento sul canale YouTube di VRG (CONSIGLIATO) dove potrete anche commenatare in chat assieme al nostro regista Oc3lot ed ai commentatori ax89, Alex_it e Michael_87.

>>>>>CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE SUL CANALE YOUTUBE DI VRG<<<<<

Non puoi assistere alla diretta? Non preoccuparti, la registrazione sarà disponibile subito dopo il termine della gara sul nostro canale YouTube.

Se ti piacciono i nostri video e le nostre dirette CONDIVIDI, supportaci cliccando MI PIACE ed ISCRIVITI al nostro canale YouTube. Quest’anno con la cabina aperta ed i pronostici de il “Gufo d’Oro” sul nostro Forum cercheremo di coinvolgervi il più possibile!

—————————————————————————————————————

Link Utili:
Live Timing by Liveracers
VRG F1 2014 | Road to Sepang