Sim Racing e eSports in Italia dal 2004.

GTC 2018, GP Sebring: gran finale in Florida


Si conclude a Sebring la XV edizione di un GTC che sin dalle prime battute ha mostrato un Daniele Cannistraci assoluto dominatore della competizione e che ha portato sul podio finale coloro che, come si addice ad un campionato endurance, hanno mostrato maggior costanza di risultati.

Il campione festeggia l’ennesima vittoria sul traguardo regalando donuts agli spettatori

Cannistraci domina anche quest’ultima gara in calendario nel giorno in cui Francesconi, vincitore della passata edizione, partecipa al GP come a voler presenziare al passaggio di consegna del titolo GTC già dallo scorso evento in tasca del nuovo campione.

Michael Francesconi su Pescara SHS … al tramonto

I tempi delle qualifiche danno già qualche indizio su quello che sarà l’andamento della gara che infatti vede subito Cannistraci scappare via e gestire con tranquillità un gran vantaggio sino alla sera, mentre alle sue spalle i simdrivers regalano grande spettacolo con tanti duelli ravvicinati; chi per una posizione di prestigio, chi per il podio e chi per la classifica finale. Proprio per quest’ultima a deludere maggiormente è colui che era sembrato il maggior antagonista del nuovo campione, Giuseppe Laino, che dopo una prima ottima parte di gara nel finale, forse per l’oscurità, forse per stanchezza, commette una lunga serie di errori che lo fanno sprofondare sino alla settima posizione finale.

Giuseppe Laino difende la sua terza posizione dagli attacchi delle vettura dell’Handy Racing Team

Risultato che favorisce Enrico Sancini che complice la sua miglior prestazione stagionale, seconda piazza al traguardo, scavalca l’avversario in classifica generale terminando al secondo posto. Laino conclude comunque al terzo posto e grazie alla collaborazione di Francesconi riesce a difendere il primo posto nella classifica team per la Pescara SHS.

Enrico Sancini, secondo al traguardo e secondo in classifica finale alla guida della sua Handy Racing Green

Ottima prestazione per l’altalenante Marco Mazzetti, che conquista il suo terzo podio stagionale, ma complice le altre 3 gare in cui non si piazza si ritrova a terminare il campionato al quarto posto. Il simdriver reatino si consola col terzo posto ottenuto dal suo team, l’Handy Racing, mentre i “cugini” dell’Handy Racing Green conquistano il secondo posto.

Terzo podio stagionale per Marco Mazzetti

Temina così una XV edizione del Campionato GranTurismoCompetizione che oltre a confermare il valore del vincitore ha portato su VRG nuovi protagonisti che ci auguriamo di ritrovare non solo nelle prossime edizioni ma anche nei tanti campionati che ci accompagneranno in un 2019 ricco di competizioni ed eventi.

Podio finale dell’ultima prova del campionato

Risultati Round 6 – GP Sebring

CLASSIFICA FINALE PILOTI

CLASSIFICA FINALE TEAM